Olimpiadi delle Neuroscienze 2013

Sabato 23 marzo 2013 si svolgeranno in 19 regioni d’Italia le Olimpiadi delle Neuroscienze. Anche quest’anno parteciperanno per la Lombardia i principali Licei e Istituti di Istruzione Secondaria di Brescia, oltre a quelli di altre provincie lombarde, con un coinvolgimento complessivo di più di 400 ragazzi. La competizione regionale si svolgerà a partire dalle ore 9:00 presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia del nostro Ateneo.
Saranno 50 i giovani pre-selezionati a competere per dimostrare di avere il “miglior cervello” durante la prova regionale di sabato. Si dovranno confrontare con giochi di squadra, fra cui un maxi cruciverba, prove individuali con domande a scelta multipla e ancora quiz che selezioneranno i tre vincitori.
Durante i lavori della giuria, il Prof. Carlo Cristini, docente di psicologia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Brescia, intratterrà i ragazzi su un tema da sempre molto accattivante “Le neuroscienze fra cervello e mente”.

I tre vincitori riceveranno in premio un bellissimo notebook che li seguirà nei loro studi, speriamo sul cervello! Inoltre, saranno ospitati a Trento per due giorni, dal 19 al 21 aprile, durante i quali affronteranno la prova nazionale. Il campione italiano che uscirà dalla gara di Trento riceverà una borsa di studio per rappresentare l′Italia alla competizione internazionale, che si svolgerà a Vienna, dal 21 al 26 settembre 2013, in occasione del World Congress of Neurology

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.