Dialoghi in Farmacologia Medica: La Farmacovigilanza tra farmaci vecchi e nuovi

Dialoghi in Farmacologia Medica: La Farmacovigilanza tra farmaci vecchi e nuovi
Istituto Clinico Città di Brescia Sala Convegni — Via Bartolomeo Gualla, 15 – 25128 Brescia
dalle ore 20,00

Dal “disastro della talidomide” alla legge europea sulla farmacovigilanza promulgata lo scorso anno sono passati 50 anni, durante i quali si è cercato di sensibilizzare sempre più gli operatori sanitari sull’importanza della segnalazione di eventi avversi legati a farmaci di recente immissione sul mercato, ma anche di farmaci noti e largamente utilizzati. Negli ultimi 10 anni sono stati inoltre attivati numerosi progetti, promossi sia da AIFA che da diverse Regioni, proprio per identificare, sulla base di tutti i dati disponibili, dei fattori di rischio di ogni farmaco per interventi preventivi: “Il principale scopo della segnalazione di un evento avverso è quello di imparare dalla esperienza e condividere tale esperienza in modo che altri possano evitare che lo stesso evento indesiderato accada” (Leape et al.,“Reporting of adverse events”, NEJM 2002, 347: 1633-8

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.