Olimpiadi delle Neuroscienze 2011

Brescia, 19 marzo 2011 Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Brescia Viale Europa, 11 – Brescia

Le “Olimpiadi delle Neuroscienze” sono alla loro seconda edizione italiana. Si tratta di una competizione rivolta ai ragazzi delle scuole secondarie che si sviluppa in tre fasi: provinciale, nazionale e internazionale. Lo scorso anno il nostro campione provinciale ha superato anche la fase nazionale e ha rappresentato l’Italia a San Diego durante la competizione internazionale, la “International Brain Bee”.

Ore 9.00  Prof. Marina Pizzi, Prof. PierFranco Spano Saluti di benvenuto
Ore 9.15  Gioco di squadra “Il cruciverba”
Ore 10.00 Prove individuali ad eliminazione
Ore 10.20 Prof. Alessandro Padovani “Il cervello e le sue immagini”
Ore 11.00 Coffee break
Ore 11.15 Prove individuali finali
Ore 11.30 Prof. Maurizio Memo Premiazioni

Settimana del Cervello

 

La “Brain Awareness Week”, riportata in Italia come “Settimana del Cervello”, è una ricorrenza annuale dedicata a sollecitare la pubblica consapevolezza nei confronti della ricerca sul cervello. Ideata dalla Dana Alliance for Brain Initiatives e coordinata dalla International Brain Research Organization (IBRO), la settimana del cervello è il frutto di un enorme coordinamento internazionale. Ogni marzo, centinaia di manifestazioni in tutto il mondo portano i risultati più interessanti della ricerca scientifica a conoscenza del grosso pubblico. Finora, la campagna della Settimana del Cervello ha messo insieme più di 1.870 organizzazioni, associazioni di malati, agenzie governative, gruppi di servizio e organizzazioni professionali in 62 Nazioni, tutti impegnati nel comunicare i progressi della ricerca sul cervello. Quest’anno la “Brain Awareness Week” ricorrerà dal 14 al 20 marzo.

La funzione del sogno e la salute

La funzione del sogno e la salute

BRESCIA OGGI Martedì 08 Marzo 2011 CRONACA Pagina 12

La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Brescia continua il cammino a tutela della salute della donna e in occasione dell’8 marzo patrocina un importante convegno dedicato alla neurobiologia in programma mercoledì 16 alle 16,30 nell’aula magna della Facoltà di Medicina.
«Occuparsi della donna e del suo benessere non vuol dire solo combattere la violenza o facilitare i tempi di vita ma anche promuovere concrete azioni a favore della sua salute fisica». precisa la presidente della Commissione Anna Rosa Rocca. Il convegno, con iscrizione gratuita e obbligatoria allo 0303717522, sarà introdotto da Pierfranco Spano e Maurizio Memo del dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologie dell’Università di Brescia cui seguirà l’intervento di Luigi Agnati del dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Modena su: «Eudemonia e funzione del sogno». Moderano Alessandro Padovani e Marina Pizzi della Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia.