HOME
  CONSIGLIO DIRETTIVO
  AREA RISERVATA
  RICERCA
  RASSEGNA STAMPA
NEWS
  EVENTI
  LINK
News
Leggi tutte
 

Addio al Prof. Spano, docente e scienziato delle Neuroscienze
03/01/2018

Addio al Prof. Spano, docente e scienziato delle Neuroscienze

Si è spento nella notte tra lunedì e martedì all′Ospedale Civile il professor PierFranco Spano. Ordinario di Farmacologia all′Università degli Studi di Brescia dal novembre 1983, dunque dall′istituzione dell′Ateneo nella nostra città, era, dal 2010, professore emerito di Farmacologia.
Spano era nato a Brescia nel 1940.

Una lunga carriera, la sua, in cui la passione per la neurofarmacologia e le neuroscienze ha avuto un ruolo di rilievo. Il suo amore per la conoscenza, tuttavia, l′ha portato ad approfondire anche sotto il profilo storico molti aspetti del sapere. Amava inquadrare l′attività dei «grandi» della scienza nel periodo in cui erano vissuti, per capire quanto gli eventi li avessero condizionati e quanto fossero stati fonte di opportunità.

Nel suo percorso di Vita, Spano ha ricoperto molti incarichi in ambito accademico - è stato anche preside della facoltà di Medicina dal 1988 al 1991- ed ha formato generazioni e generazioni di allievi che occupano posizioni di rilievo nella ricerca biomedica in Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Ambiti internazionali, con i quali ha continuato a collaborare e a mantenere stretti rapporti, dopo le esperienze di studio e di lavoro ad inizio carriera negli Stati Uniti alla Columbia University, a Bethesda, a San Diego e all′University dell′Illinois.

È stato membro di numerose Società scientifiche nazionali ed internazionali, membro del Consiglio direÌtivo della Società italiana di Farmacologia ed uno dei soci fondatori della Società Italiana di Neuroscienze. Nel 1994 ha fondato la Scuola europea di Medicina molecolare. Tra i contributi di ricerca più rilevanti, la scoperta dei recettori multipli per la dopamina. Il suo lungo curriculum evidenzia i molti ambiti di interesse del professor Spano nello studio e nell′insegnamento delle Scienze biomediche, delle Neuroscienze e delle Biotecnologie. I suoi lavori sono stati pubblicati sulle più prestigiose riviste scientifiche internazionali.

Molti i riconoscimenti. Tra gli ultimi, la «Camillo Golgi Medal Award 2017» che gli è stato conferito lo scorso novembre dalla Fondazione Camillo Golgi, l′istituto bresciano per la Ricerca biomedica. In quell′ occasione, Spano ha tenuto una lettura magistrale su «I recettori per la dopamina: una breve storia di Neuroscienze e Farmacologia sulle spalle dei giganti».

Poche settimane prima, in ottobre, aveva vinto il «Lifetime Achievement Award 2017» che gli è stato conferito dal presidente della Società italiana di Farmacologia. La camera ardente di PierFranco Spano è allestita all′obitorio del Civile. I funerali si svolgeranno domani, giovedì, alle 10.30, nella chiesa di San Giovanni, nella contrada omonima, nel cuore della città.

Anna Della Moretta



Documento in formato PDF
(Articolo in pdf del Giornale Di Brescia 3 gennaio 2018)







 

 

 

CMS Solutions by Esselite.it - wwww.esselite.it - - DIFF 2009 - P.IVA 01773710171